Capitolo 5 GREEN NEW DEAL 2040

Come funzionerebbe e come finanziare il Green New Deal durante la Grande Transizione?

La transizione a un’economia low-carbon è una sfida enorme ed è soprattutto un problema di investimenti. Ce’ bisogno di allocare abbastanza risorse per trasformare le nostre economie rapidamente ma anche senza creare un collasso.
Dal 1939 al 1944 il debito pubblico americano sali dal 40% al 100% del pil per finanziare la seconda guerra mondiale. Nel 1940 le spese per la difesa americana erano solo l’1.6% del pil, in 3 anni erano il 32%, in 5 anni il 37%. Considerando che il pil stesso in quei 5 anni era salito del 75%, l’aumento degli investimenti per la guerra crebbe 10 volte in un anno. Questo è quello che è necessario fare durante La Grande Transizione.

La media mondiale di investimenti verdi nei pacchetti di stimolo durante la crisi è stata 15.6%; in Italia è stata solo l’1.3% (1 Miliardo di Euro su 80 Miliardi stanziati). Prendendo esempio dalla Corea del Sud, bisogna allocare, tramite una Green Investment Bank pubblica, almeno l’80% dei pacchetti di stimolo ad obbiettivi ambientali: nel trasporto, veicoli low carbon e reti di trasporto ecologiche, nell’energia rinnovabile e nello smart grid, nella produzione e riciclaggio ecologico dei rifiuti, nella protezione ambientale, in quartieri e città verdi, aumentando la qualità di vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: