Un GREEN NEW DEAL Per l’OCCUPAZIONE

Per uscire dalla Grande Depressione negl’anni 30, il presidente americano Franklin D. Roosevelt creò il New Deal, dove milioni di disoccupati venivano impiegati per fare lavori importanti per la comunità, proteggere foreste, riforestazione, proteggere area marine protette, costruzione di ferrovie, di porti, ospedali, strade, scuole, ponti e dighe, creando l’infrastruttura del 20esimo secolo. Il programma massiccio di lavoro pubblico investì il 6% del pil in due anni, con oltre 34,000 progetti, l’investimento pubblico come percentuale del pil passò dal 12% nel 1930 a 35% del 1945, la disoccupazione passò dal 25% al 14% nel giro di 4 anni. L’occupazione aumento del 50% in 7 anni. Serve, in Italia come nel mondo, un Green New Deal, che crei l’infrastruttura del 21esimo secolo e porti milioni di posti di lavoro verdi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: