PRODOTTI e RIFIUTI nel 2013 (parte 3)

Sostituendo i beni comuni gratuiti con i beni privati da comprare, abbiamo istaurato un ciclo vizioso dove il degrado dei beni comuni è il motore della crescita economica. Nel sistema attuale, nuove tecnologie e nuovi prodotti continuano a distruggere tecnologie e prodotti attuali, le società perciò non possono sopravvivere semplicemente riducendo i costi, senza crediti non ci sarebbe innovazione, senza innovazione non ci sarebbe crescita.

La vita dei prodotti viene continuamente diminuita, la durabilità dei prodotti di consumo viene eliminata dalla progettazione e sostituita con l’obsolescenza. L’obsolescenza programmata e percepita è uno delle peggiori calamità della società “usa e getta”: la qualità è sostituita con i volumi. La società “usa e getta” non è solo una conseguenza dell’avarizia del consumatore ma un pre-requisito strutturale della sopravvivenza del sistema. La novità è diventata un requisito per l’avanzamento dell’espansione economica. Un oggetto non è solo più un oggetto, i prodotti giocano un ruolo importante nella vita che va al di la della loro funzionalità materiale: sono un estensione di se stessi, un modo per comunicare con il resto della società. Il materialismo ha rimpiazzato la religione, la vendita al dettaglio è una terapia che funziona quando le cose vanno male.

I prodotti nuovi costano di più perché fatti in piccola scala, ma sono anche venduti ad un sovraprezzo apposta per attrarre coloro che possono permettersi di pagare per una distinzione sociale. Dopo la distinzione sociale viene l’emulazione sociale. i ben di consumo forniscono un illusione di felicità, ma fallendo a realizzarla, lasciano aperta la porta per continuare a stimolare l’appetito per cose nuove. La cultura di consumo si perpetua appunto perché è cosi brava a fallire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: