GREEN NEW DEAL TRASPORTO

Il 28% dell’energia mondiale è usata per trasporto di umani e merci. Due terzi dell’energia del trasporto viene utilizzata da macchine, i voli usano il 9% dell’energia del trasporto, i treni e bus ne usano solo il 3%. Il traffico delle merci aumenterà del 50% entro il 2020, le emissioni dai trasporti, continuando così aumenteranno del 50% entro il 2030.

Bisogna riprogettare il sistema di mobilità , sia di passeggeri che di merci.

Prima di tutto, incentivare una riduzione dei viaggi, attraverso nuove tecnologie di comunicazione e tramite produzioni locali. Bisogna poi investire e fare più utilizzo di mezzi pubblici. Il trasporto pubblico deve essere un servizio pubblico, non privato. Occorre ridisegnare le città per ridurre il traffico di macchine e diminuire i tragitti, promuovere il car sharing e bike sharing e una congestion charge in centro.
Occorreranno campagne di sensibilizzazione per diminuire i viaggi privati.
Gli incidenti automobilistici in Italia incidono per l’1,5% sul Pil.

Abbiamo bisogno di meno macchine e meno camion. Dovremo introdurre standards di economia più alti per macchine e camion, razionando l’acquisto dei combustibili e diminuendo la velocità di tutte le macchine a benzina, Ci sarà un acquisto pubblico di tutte le macchine inefficienti e un riciclo dei materiali.

Servirà un massiccio investimento nella rete ferroviaria. I treni ecologici sono tre volte più efficienti in energia che la macchina e 5 volte più efficienti che l’aereo, ed è molto meno caro trasportare merci in treno, specialmente di notte. In Italia, abbiamo bisogno di più treni ad alta velocità su base locale, frequenti ed efficienti.
Investire in ferrovie costa 1.25 milioni di euro per kilometro, più un eventuale acquisto di terra. In Italia, costruire una nuova rete ferroviaria verde costerebbe l’1%% del pil, che potrebbero essere finanziati in parte eliminando i sussidi per la autostrade per darli alle ferrovie. Usando il treno e autobus invece di macchine, camion e aerei, potremmo diminuire l’energia per il trasporto di due terzi.

L’aviazione locale dovrà essere ridotta da treni elettrici ad alta velocità. L’aviazione internazionale dovrà essere ridotta ad un terzo dell’attuale consumo entro il 2040. Un solo volo internazionale emette in media 4 tonnellate di co2 per persona, due volte tanto la media annuale di 2 tonnellate per persona in un mondo sostenibile. E’ chiaro perciò che nella Grande Transizione dovremo ridurre i voli aerei del 50% nei primi 5 anni (10% all’anno), tramite regolazioni ed aumento prezzi basati sull’impronta ecologica. Per il trasporto delle merci oltre oceano, le navi sono più efficienti degl’aerei.

L’ Infrastruttura del trasporto è basata su energia elettrica. Cambiare l’energia del trasporto è il modo più veloce di migliorarne l’efficienza energetica. Veicoli ibridi, elettrici ed ad idrogeno per la flotta mondiale di macchine; bio-carburante locale, non commestibile, di scarti agricoli per i mezzi pesanti che non vanno a batteria. Una grossa flotta di veicoli ibridi può essere un’efficiente distribuzione di batterie per immagazzinare elettricità proveniente dal fotovoltaico ed eolico. La biomassa può essere usata non solo per mezzi pesanti ma anche per aerei. La produzione per carburanti aerei può anche arrivare da alghe, che possono anche usare acqua salata o sporca.

Nel trasporto il motore a combustione interna è solo il 20% efficiente. Un veicolo elettrico è efficiente al 75% e le opportunità per diventare ancora più efficiente sono immense. Servono leader visionari per guidare miglioramenti di efficienza.
Entro il 2040, dovremmo aumentare l’efficienza del trasporto del 30% e produrre zero emissioni di co2.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: